179924_338052769631548_1673629353_n

Tour Consorzio ELIS

ORE 6:00

Ritrovo e partenza con pullman da Pisa.

ORE 11:00-14:00

Una volta arrivati al consorzio ELIS siamo stati accolti dal manager HR e siamo stati guidati presso l’aula magna dell’edificio, dove è stato dato il benvenuto dal direttore ELIS e sono stati presentati i seguenti programmi: School Of Future Leaders,Junior Consulting ed Employability. Alcuni ragazzi, di poco più grandi di noi, sono intervenuti per raccontare la loro esperienza e le loro impressioni, dando la possibilità di rivolgere domande e chiedere consigli. Il manager di HR ci hai  guidato, quindi, in un tour del consorzio mostrandoci alcune delle aule dedicate alla formazione professionale superiore e ai laboratori. Abbiamo visitato la parte dell’ edificio dedicata ai progetti dove i team, ognuno di circa 4 persone, lavorava ad un dato caso. Il tour è terminato con la visita dell’istituto alberghiero femminile sempre facente del consorzio.

ORE 14:00-14:30

Pranzo

ORE 14:30-15:30

Presso l’ aula magna del consorzio è stato organizzato un meeting con il manager HR di Soft Strategy, azienda italiana di consulenza. Il manager, dopo aver introdotto l’azienda, ha spiegato cosa vuol dire fare consulenza, sottolineandone i pro e i contro, e ha chiarito quali sono le skill  delle persone che ricercano.

ORE 15:30 17: 30

Uno dei responsabili della formazione ELIS ha proposto un’ attività di team working: siamo stati divisi in 2 gruppi da 12 e ci è stato dato l’ obiettivo di arrivare da una parte all’altra dell’ aula magna, immaginando che l’ aula fosse un fiume di lava e che il passaggio fosse garantito da 10 sole mattonelle che dovevano essere piazzate a nostro piacimento. Fissati i vincoli, l’obiettivo doveva essere raggiunto in 20 min tenendoci per mano come a formare una catena, stando attenti al misterioso fattore “corrente”. Per ogni vincolo non rispettato si tornava allo Start. Terminato l’ esercizio, il manager ha proseguito con la spiegazione dell’obiettivo dell’esercizio sottopostoci: voleva verificare il nostro comportamento nei momenti critici quali: la definizione delle risorse, la pianificazione della strategia, il rispetto della data di scadenza.

ORE 18:00

Partenza direzione Pisa.

ORE 23:30

Arrivo a Pisa.

Devo dire che questa esperienza è stata di grande impatto per tutti i partecipanti. Ciò che abbiamo imparato, specialmente durante il team working, rimarrà bene impresso nella mente di tutti. É stato colto in pieno il messaggio chiave: “E’ di estrema importanza lavorare insieme “tirando” tutti verso un obiettivo comune”.

Matteo Grava